Skip to content

DAVEMCNAB.INFO

Il sito Web di Dave McNam. Scozzese Vivere in Italia. Adoro viaggiare e spero che il mio sito sia interessante!

CIRCUITO RC CARICA SCARICARE


    Circuiti RC. Carica e scarica del condensatore (solo le formule). Consideriamo un condensatore di capacit`a C collegato in serie ad una resistenza di valore R. I . In elettrotecnica, la scarica di un condensatore in un circuito elettrico è il processo mediante il quale le cariche accumulate sulle armature di un condensatore si. Spiegazione relativa ai circuiti elettronici del primo ordine e al comportamento delle resistenze nel caso della carica e della scarica degli stessi. appunti di. q(t) = Q(1-e^(-frac(t)(RC))). dove Q indica la carica massima raggiunta, R la resistenza elettrica del circuito, e C la capacità del condensatore. Nel momento in cui è scattata la fotografia, il condensatore viene fatto scaricare rapidamente sulla resistenza della lampadina, che attraversata dalla carica.

    Nome: circuito rc carica re
    Formato:Fichier D’archive
    Sistemi operativi: Android. iOS. MacOS. Windows XP/7/10.
    Licenza:Gratuito (* Per uso personale)
    Dimensione del file:68.71 MB

    CIRCUITO RC CARICA SCARICARE

    Se un condensatore viene collegato con una batteria attraverso fili ideali con resistenza nulla, il condensatore si carica immediatamente, cioè in un tempo zero. Si consideri il seguente circuito:. Si supponga inizialmente scarico il condensatore e il deviatore in posizione B, come in figura. Nel circuito evidentemente non circola corrente e le tensioni su R e su C sono nulle.

    Supponiamo ora di chiudere il deviatore in A. A questo punto il condensatore C è collegato alla batteria E attraverso la resistenza R: nel circuito passa corrente e dunque il condensatore si carica. La carica termina quando la tensione su C raggiunge quella della batteria E: a questo punto il condensatore è completamente carico e nel circuito non passa più corrente.

    Per comprendere meglio la carica del condensatore, consideriamo la tensione V R ai capi del resistore R. Si osservi con attenzione la figura: immediatamente dopo la chiusura del deviatore, la tensione V C del condensatore è ancora zero. Infatti la tensione sul condensatore è legata alla carica accumulata sulle armature e, all'istante iniziale, tale carica è ancora zero.

    Chiameremo f la tensione fornita dal generatore. La carica accumulabile dal condensatore sarà il valore nominale fC. Prendiamo in esame il circuito nelle sue condizioni iniziali e finali.

    Scarica di due condensatori in serie

    L'interruttore inizialmente e' aperto e la carica sulle armature del condensatore è 0. Chiuso l'interruttore, alla fine del processo di carica, si avrà sulle armature una carica fC.

    Inoltre, in un generico istante, la corrente circolante nel circuito sarà:. Ricordiamo che a noi occorre la funzione che esprima la carica Q in funzione del tempo. A questo punto è possibile calcolarla tramite calcolo integrale:. RC è una costante del circuito che chiameremo t e che possiamo portar fuori dal primo integrale:. L'integrale di dt è proprio t , dunque:. Quindi, finalmente:.

    Finalmente possiamo scrivere la funzione che esprime Q in funzione del tempo:. Da questa è immediato ricavare la funzione del potenziale V:. Le due funzioni sono dunque di tipo esponenziale. Per il tempo tendente ad infinito il condensatore dovrebbe assumere dunque la sua carica massima fC ma possiamo dire con buona approssimazione che il condensatore risulta carico già dopo 3 cicli t.

    A questo punto è doverosa un'osservazione. Se t è espresso in secondi, t indica dunque un tempo? E la dimostrazione è abbastanza semplice:.

    Un ragionamento analogo si segue per quanto riguarda il processo di scarica del condensatore. Stavolta prendiamo in esame un circuito ancora più semplice del precedente: vi è un condensatore C , già carico, collegato ad una resistenza R. E' evidente che appena colleghiamo il condensatore alla resistenza questo si scarica su di essa. Percorrendo il circuito in un generico istante t, avremo:. Contrassegna per contenuti inappropriati.

    Salva Salva Circuito RC per dopo. Titoli correlati. Carosello precedente Carosello successivo.

    Circuito RC - Wikipedia

    Salta alla pagina. Cerca all'interno del documento.

    Sostituendo la relazione caratteristica del condensatore, la precedente espressione diventa un'equazione differenziale non omogenea del primo ordine: dove la costante di tempo del circuito. Dalla teoria delle equazioni differenziali la sua soluzione : La corrente segue la legge: Fisicamente la presenza della tensione costante del generatore induce che la tensione ai capi di C cresca esponenzialmente partendo da costante del generatore.

    In particolare la risposta del circuito RC ad una tensione costante composta di due parti: la prima e si chiama risposta transitoria o transiente del circuito, la seconda a regime del circuito. Documenti simili a Circuito RC. Matteo Di Silvestri. Antonio Milia. Alfio Alfini. Valerio Siciliano.

    Michele Caliari. Serghei Fonariuc.

    Holli Carpenter. Dante Filho. Luis Jesus.

    Circuito RC

    Fernando Vincent Marquez. Juan Diego Maita. Juan Jacobo Jaramillo. Gangan Petru.